sabato 28 gennaio 2017

Dietetica - Deficit di Yang del Rene (阳肾虚)

Deficit di Yang del Rene

Lo Yang (yáng 阳) rappresenta l'energia che ha il compito di attivare le funzioni del corpo (il metabolismo in senso scientifico) e quindi riscaldare l'organismo.

Infatti uno dei sintomi principali del Deficit di Yang è la sensazione di freddo, in particolare alle estremità (mani e piedi). Si manifesta inoltre con edema, lombalgia e dolori alle ginocchia.

Alimenti consigliati

Carne: Agnello, manzo, pollo, vitello
Cereali: Avena, quinoa, riso
Frutta:  Datteri
Legumi: Piselli
Pesce: Aragosta, gamberetti, trotta
Semi: Noci, pistacchi
Spezie: Cannella, fieno greco, pepe, peperoncino, zenzero
Verdura: Aglio, carota, cipolla, patata dolce, zucca

Alimenti da evitare

Bevande fredde, frutta e verdura cruda, latticini (formaggi, gelati, latte, yogurt), aceto, sale, zucchero

Riferimenti

Diet Guidelines for Kidney Yang Deficiency (J. Saper)

lunedì 26 dicembre 2016

I cinque voleri e le sette emozioni - Rabbia (怒 nù) - Parte 2

Cliccare sul link seguente per consultare il primo post sui 5 voleri e le 7 emozioni

Ideogramma

L'ideogramma del termine rabbia ( ) è formato da due caratteri:

a) in alto abbiamo il carattere () che dà il suono all'ideogramma e ha il significato di schiavo, servo. Il carattere è composto a sua volta di 2 caratteri: ( - donna) e (yòu - e, ancora).

b) in basso il carattere (xīn) che significa Cuore.

In questo senso, il significato dei due caratteri è il sentimento di una donna ridotta in schiavitù, la rabbia che può essere espressa oppure repressa.

5 movimenti e relazione Organo/Viscere

La rabbia ( ) nella MTC è associata al movimento legno/vento ( / fēng) all'organo Fegato ( gān) e al viscere Vescicola biliare ( dǎn).

Il volere del Fegato (肝志 gān zhì)

"La collera corrisponde al Fegato. Quando esprime la normalità dell'elemento Legno, è l'impetuosità stessa della vita, soprattutto nella potenza degli inizi; è la forza che scatena i movimenti e li spinge sino al loro punto estremo, è lo slancio per elevare, l'impetuosità che fa avanzare.
La collera è analoga alla forza del vento che soffia o della pianta che fende il suolo ancora gelato, alla violenza della nascita, alla forza che espelle il neonato alla luce del giorno, che lo fa spingere e distendersi."(1)

In quest'ottica la rabbia corrisponde all'aggressività, un'energia creativa che permette di abbattere gli ostacoli che si frappongono tra l'individuo e il suo obiettivo, energia essenziale ai fini della sopravvivenza e la crescita dell'individuo.

Il sentimento del Fegato (肝情 gān qíng)

L'ira e la furia (盛怒 shèng nù) sono l'espressione di uno squilibrio patologico dell'Energia (Qi 气 ) del Fegato.
Emozioni quali la rabbia,  preoccupazioni, frustrazioni o tristezza possono portare ad una compressione dell'Energia del Fegato che a lungo andare si trasforma in una stagnazione di Qi del Fegato (肝气滞 gān qì zhì) di cui uno dei sintomi cardini è un dolore agli ipocondri.

"Quando il Fegato è ammalato, dolore agli ipocondri con irradiazioni al basso ventre; si è inclini alla collera (善怒 shàn nù)." (2)

Il blocco dell'Energia del Fegato, tramite la produzione di Calore, porterà in prospettiva ad un consumo del Sangue (血 xuè) e dello Yin (阴 yīn) del Fegato (vedi post dedicato al deficit di Sangue del Fegato).
Durante un attacco d'ira, in tale contesto l'Energia Yang (陽气 yáng qì) del Fegato non trovando un ancoraggio nello Yin, avrà la strada libera per trascinare in modo esplosivo verso l'alto il Sangue e il Qi, che porta inevitabilmente ad un alzamento della pressione arteriosa con i rischi di patologie vascolari quali l'ictus.

"Non si riesce più a rimanere ancorati alla realtà, si perde il giudizio, si ha una condota insensata, si sbanda e si perde il controllo; nulla è più strutturato, radicato, orientato correttamente nel mentale o nelle emozioni." (3)

Tale meccanismo può essere ulteriormente amplificato dalla personalità  di tipo Legno che hanno una naturale predisposizione alle problematiche legate all'Organo Fegato.

Lo spirito del Fegato (肝神 gān shén)

Lo Hun ( hún) è lo spirito legato al Fegato e viene solitamente tradotto col termine anima eterea.
Il suo ideogramma è composto di due caratteri: a sinistra il carattere (yún - nuvola) e (guǐ - fantasma, demone).
A partire dalla dinastia Han ( - II secolo a.C.) si parla di tre Hun. "Il numero tre evoca i soffi: è il numero per eccellenza che li simboleggia."(4)
 Gli Hun sono intimamente legati agli spiriti Po ( ) associati ai Polmoni, chiamati anima corporea, essi vivono in coppia: "la loro unione è la vita, la loro separazione è la morte."(5) .
Gli Hun rappresentano l'aspetto spirituale legato al Cielo e i Po l'aspetto terreno legato alla Terra.

"Gli Hun, movimento Yang, hanno la tendenza ad elevarsi nelle altezze. Essi viaggiano liberamente, permettendo all'uomo di immaginare, di sognare o ancora di fare passeggiate estatiche, di viaggiare fuori dal corpo. Sono senza forma e non sono prigionieri della forma corporea. Sono associati ai soffi, essi stessi senza forma, legati allo Yang e al Cielo."(6)


I 3 livelli d'espressione

Volere Sentimento Spirito
Rabbia/Collera
Ira/Furia
盛怒 shèng nù
Hun
hún



Tabella riassuntiva

Movimento Legno
Polarità Yang
Spirito Hun
Emozione Rabbia
Passione Furia/Ira
Colore Verde
Evento atmosferico Vento
Stagione Primavera
Punto cardinale Est
Direzionalità Ascendente
Organo di senso Occhi
Umore Lacrime
Manifestazione Unghie
Vocalità Grida
Organo Fegato
Orario max/min 1-3/13-15
Viscere Vescicola biliare
Orario max/min 23-1/11-13


Note

(1) La Medicina Cinese (spiriti, cuore ed emozioni) (E. Rochat de la Vallée) (pag. 69)
(2) Huang Di Nei Jing Su Wen (cap. 22)
(3) La Medicina Cinese (spiriti, cuore ed emozioni) (E. Rochat de la Vallée) (pag. 70)
(4) Idem (pag. 57)
(5) Idem (pag. 56)
(6) Idem (pag. 56-57)

Riferimenti

Agopuntura e trattamento delle sindromi depressive (E. Minelli)
Huang Di Nei Jing Ling Shu (C. Larre - E. Rochat de la Vallée)
Huang Di Nei Jing Ling Shu (Chinese Text Project)
Huang Di Nei Jing Su Wen (C. Larre - E. Rochat de la Vallée)
Huang Di Nei Jing Su Wen (Chinese Text Project)
Huang Di nei jing su wen (Paul U. Unschuld)
I Fondamenti della Medicina Cinese (G. Maciocia) 
La Medicina Cinese (spiriti, cuore ed emozioni) (E.  Rochat de la Vallée)
Shen (E. Rossi)
The Emotion of the Earth Phase (A. Prescott)
Transforming emotions with Chinese Medicine (Yanhua Zhang)

domenica 24 gennaio 2016

Corioretinopatia sierosa centrale - Agopuntura e farmacologia cinese

Introduzione

La corioretinopatia sierosa centrale (CSC oppure CSCR) è una patologia della retina che consiste nella fuoruscita di fluidi nella porzione centrale della retina (macula) tra la coroide e la retina, creando una sorta di protuberanza tipica di questa patologia.
La presenza di fluidi nella macula porta ad una visione appannata e a distorsioni delle immagini.
La malattia colpisce prevalentemente maschi tra i 30 e 50 anni di età e soggetti caratterialmente di tipo A (competitivi, stressati).


Patogenesi (medicina occidentale)

Le cause della CSC rimangono tuttora sconosciute. Le ipotesi più accreditate vedono nell'ipertensione arteriosa, il cortisolo(1) e persino infezioni di Helicobacter Pylori(2) come fattori scatenanti.
Da un punto di vista fisiologico, la fuoruscita di fluidi proviene da una congestione dei vasi presenti nella coroide. I fluidi si infiltrano poi attraverso delle lesioni dell’epitelio pigmentato retinico invadendo lo spazio tra la retina e la coroide sollevandola nella porzione centrale (macula).
In gran parte dei casi, la malattia si risolve spontaneamente nell’arco di 2-4 mesi con completo recupero visivo.
In alcuni casi però può ripresentarsi e diventare cronica. In questo caso, col protrarsi del distacco sieroso maculare si instaurano alterazioni degenerative irreversibili a carico dei fotorecettori maculari, a cui corrisponde un danno visivo non più recuperabile.

Patogenesi energetica (MTC)

La CSC viene classificata dalla MTC tra i disturbi della visione scolorita (shì zhān yǒu sè 视瞻有色).
La causa viene attribuita ad una disfunzione delle capacità di trasformazione da parte della Milza che porta ad un mancato nutrimento degli occhi dovuto ad una mancata trasformazione dell'Essenza (Jing - jīng 精).
Le sindromi possibili possono essere: accumulo di Flegma-Umidità nel riscaldatore medio, che sale in alto ed ostruisce gli orifizi, ostruzione dei pori della pelle causata da stagnazione di Qi e stasi di Sangue dovute a problemi emotivi (depressione) o infine mancato nutrimento degli occhi a causa di un deficit di Fegato e Rene, svuotamento di Essenza e Sangue e perdita di Essenza del Cuore.


1) Flegma-Umidità che invadono l'alto


Sintomi
  • Visione offuscata
  • Dispnea (fiato corto)
  • Debolezza negli arti
  • Scarso appetito
  • Feci molli
  • Lingua: pallida, patina bianca
  • Polso: scivoloso e molle

Principio terapetico
  • Tonificare il Qi
  • Rinforzare la Milza
  • Asciugare Umidità e Flegma

Trattamento

Erbe

Polvere di Ginseng, Poria e Atractylodes modificata (shēn líng bái zhú sǎn 蔘苓白朮散)

Pinyin Nome Tipo Qtà.* Dettaglio
tài zǐ shēn Radix Pseudostellariae Tonico del Qi 15g Vedi scheda
bái zhú Radix Atractylodes Macrocephalae Tonico del Qi 15g Vedi scheda
shān yào Rhizoma Dioscoreae Tonico del Qi 15g Vedi scheda
bái biǎn dòu Lablab Semen album Purifica il Calore 10g Vedi scheda
shā rén Fructus Amomi Trasforma Umidità 10g Vedi scheda
yì yǐ rén Semen Coicis Lachrymae Jobi Trasforma Umidità 15g Vedi scheda
fú líng Sclerotium Poriae Cocos Trasforma Umidità 15g Vedi scheda
chén pí Citri reticulatae Pericarpium Regola il Qi 10g Vedi scheda
dāng guī Radix Angelicae Sinensis Tonico del Sangue 10g Vedi scheda
bai sháo yào Radix Paeoniae Alba Tonico del Sangue 10g Vedi scheda
táo rén Semen Persicae Rinvigorisce il Sangue 10g Vedi scheda
chuān xiōng Rhizoma Ligustici Chuanxiong Regola il Sangue 10g Vedi scheda
guì zhī Ramulus Cinnamomi Cassiae Libera l'Esterno 10g Vedi scheda

In caso di edema maculare, aggiungere:

Pinyin Nome Tipo Qtà.* Dettaglio
chē qián zǐ Semen Plantaginis Trasforma Umidità 30g Vedi scheda
zé xiè Rhizoma Alismatis Orientalis Trasforma Umidità 10g Vedi scheda

* Grammatura per decotto (in caso di estratti secchi la grammatura va ricalcolata)


2) Stagnazione di Qi del Fegato


Sintomi
  • Visione offuscata
  • Vertigini
  • Dolori agli ipocondri
  • Distensione addominale (gonfiore)
  • Bocca amara
  • Gola secca
  • Lingua: rossa nei bordi, sottile patina gialla
  • Polso: a corda e fine

Principio terapetico
  • Alleviare il Fegato, allentare la costrizione
  • Muovere il Qi
  • Rinvigorire il Sangue

Trattamento

Erbe

Polvere del viandante libero modificata (xiāo yáo sǎn 逍遙散)

Pinyin Nome Tipo Qtà.* Dettaglio
chái hú Radix Bupleuri Libera l'Esterno 15g Vedi scheda
dāng guī Radix Angelicae Sinensis Tonico del Sangue 10g Vedi scheda
chì sháo Radix Peoniae Rubrae Rinvigorisce il Sangue 15g Vedi scheda
chuān xiōng Rhizoma Ligustici Chuanxiong Regola il Sangue 10g Vedi scheda
chōng wèi zǐ Fructus Leonuri Rinvigorisce il Sangue 15g Vedi scheda
dān shēn Radix Salviae Miltiorrhizae Rinvigorisce il Sangue 10g Vedi scheda
jú huā Flos Chrysanthemi Morifolii Libera l'Esterno 15g Vedi scheda
bai sháo yào Radix Paeoniae Alba Tonico del Sangue 10g Vedi scheda
shēng dì huáng Radix Rehmanniae Glutinosae Purifica il Calore 15g Vedi scheda
bái zhú Radix Atractylodes Macrocephalae Tonico del Qi 10g Vedi scheda
fú líng Sclerotium Poriae Cocos Trasforma Umidità 15g Vedi scheda
zhì gān cǎo Radix Glycyrrhizae Tonico del Qi 5g Vedi scheda
mǔ dān pí Cortex Moutan Purifica il Calore 10g Vedi scheda

In caso di numerosi edemi maculari, aumentare dān shēn a 15g e aggiungere:

Pinyin Nome Tipo Qtà.* Dettaglio
yù jīn Radix Curcumae Rinvigorisce il Sangue 10g Vedi scheda
shān zhā Fructus Crataegi Stimola digestione 10g Vedi scheda

* Grammatura per decotto (in caso di estratti secchi la grammatura va ricalcolata)


3) Deficit di Fegato e Reni


Sintomi
  • Occhi secchi
  • Visione offuscata
  • Vertigini
  • Acufeni
  • Lombalgia
  • Lingua: rossa, patina sottile
  • Polso: rapido e fine

Principio terapetico
  • Nutrire il Fegato
  • Nutrire i Reni

Trattamento

Erbe

Pillola dei quattro agenti e cinque semi modificata (sì wù wǔ zǐ wán 四物五子丸)

Pinyin Nome Tipo Qtà.* Dettaglio
shú dì huáng Radix Rehmanniae Preparata Tonico del Sangue 15g Vedi scheda
dāng guī Radix Angelicae Sinensis Tonico del Sangue 10g Vedi scheda
chì sháo Radix Peoniae Rubrae Rinvigorisce il Sangue 10g Vedi scheda
chuān xiōng Rhizoma Ligustici Chuanxiong Regola il Sangue 10g Vedi scheda
tù sī zǐ Semen Cuscutae Tonico Yang 10g Vedi scheda
chē qián zǐ Semen Plantaginis Drena l'Umidità 20g Vedi scheda
gǒu qǐ zǐ Fructus Lycii Tonico Yin 10g Vedi scheda
fù pén zǐ Fructus Rubi Calma lo Shen 10g Vedi scheda

In caso di numerosi edemi maculari, aggiungere:

Pinyin Nome Tipo Qtà.* Dettaglio
shān zhā Fructus Crataegi Stimola digestione 10g Vedi scheda
hǎi zǎo Herba Sargassii Trasforma il Flegma 10g Vedi scheda
kūn bù Algae Thallus Trasforma il Flegma 10g Vedi scheda

* Grammatura per decotto (in caso di estratti secchi la grammatura va ricalcolata)


Agopuntura

Punto Pinyin Azione
BL-1 jīng míng Espelle il Vento, purifica il Calore, illumina gli occhi
ST-1 chéng qì Espelle il Vento, purifica il Vento-Calore, illumina gli occhi
EX-HN-7 qiú hòu Espelle il Vento, purifica il Calore, illumina gli occhi
LI-4 hé gǔ Disperde il Vento, libera l'Esterno, tonifica il Qi
KI-3 taì xī Tonifica e regola il Qi di Rene e Fegato, purifica il Calore
LV-3 taì chōng Tonifica e regola il Fegato, raffredda il Sangue, sottomette lo Yang di Fegato
GB-37 guāng míng Tonifica e regola il Qi del Fegato, illumina gli occhi, disperde il Vento


Note

1) Endogenous cortisol profile in patients with central serous chorioretinopathy - Anno 1997 (Pubmed - US National Library of Medicine)

2) Central serous chorioretinopathy and Helicobacter pylori - Anno 2006 (Pubmed - US National Library of Medicine)


Riferimenti

1) Ophthalmology in Chinese Medicine (Wei Qi-ping - Ed. PMPH)

sabato 22 agosto 2015

Radix Polygoni Multiflori - He Shou Wu (hé shǒu wū 何首烏)

Descrizione

He Shou Wu viene considerato uno dei migliori tonici nella farmacologia Cinese, in quanto la sua natura calda non crea secchezza e le sue proprietà toniche non creano stasi come gran parte delle erbe toniche.


Categoria

Tonici del Sangue

Nome

Nome farmacologico: Radix Polygoni Multiflori
Pinyin: Hé shǒu wū
Cinese:  何首烏

Natura/Sapore

Natura: Leggermente calda
Sapore: Dolce

Meridiani

Rene, Fegato

Dosaggio 

10-30g (in decotto)
2-6g (in estratto secco, concentrazione 5:1)

Azioni (MTC)
  • Nutre il Jing (jīng 精)
  • Nutre il Sangue di Fegato
  • Nutre i Reni
  • Elimina le tossine
  • Tratta la malaria
  • Lubrifica l'intestino

Indicazioni (MTC)
  • Acufeni
  • Ascessi
  • Incanutimento (capelli bianchi) precoce
  • Lombalgia
  • Mestruazioni irregolari o assenti
  • Spermatorrea
  • Stitichezza
  • Vertigini
  • Vista annebbiata

Indicazioni (Medicina occidentale)
  • Incanutimento precoce
  • Ipercolesterolomia
  • Scrofula (adenite tubercolare)

Effetti farmacologici
  • Anti-invecchiamento
  • Anti-iperlipidemico (abbassa livelli colesterolo e trigliceridi)
  • Cardiovascolare (reduce battito cardiaco)
  • Endocrino (aumento ormoni tiroidei e surrenali)
  • Immunostimolante

Formule

Le formule di erbe in cui è presente He Shou Wu sono:

1) He Ren Yin (hé rén yǐn 何人飲) - Decotto di Ginseng e radice di Poligono Multiflori

2)  Qi Bao Mei Ran Dan (qī bǎo měi rán dān 七寶美髯丹丸) - Pillola speciale dei sette tesori per baffi belli

3) Shu Gan Li Pi Tang (shū gān lǐ pí tāng 舒肝理脾湯) - Decotto per regolare la Milza e diffondere l'energia del Fegato


Avvertenze

Usare con cautela nei pazienti con:
  • deficit di Milza (feci non formate, diarrea)
  • He Shou Wu ha un effetto estrogeno-stimolante, per cui va evitata l'assunzione in caso di presenza di tumori estrogeno-dipendenti
  • Sono stati segnalati casi di intossicazione epatica in seguito all'utilizzo dell'erba He Shou Wu. I casi riguardano in particolare l'assunzione dell'erba da sola in decotto.
    Nella farmacologia cinese, le erbe vengono raramente assunte da sole, il più delle volte in formule di più erbe.
    Si consiglia di rivolgersi ad un esperto farmacologo prima di assumere qualsiasi erba medicinale.

Effetti collaterali/Interazioni

Vedi sezioni "SIDE EFFECTS" e "INTERACTIONS" dal sito WebMD

Studi scientifici

Sull'archivio Pubmed  (US National Library of Medicine) sono presenti oltre 200 studi relativi all'erba He Shou Wu (Polygonum Multiflorum)

Riferimenti

Chinese Herbal Formulas and Applications (J. Chen)
Chinese Medical Herbology and Pharmacology (J. Chen)


Farmacologia - Tonici del Sangue (bǔ xuè yào 补血药)

Introduzione

Le erbe toniche hanno la funzione di rafforzare gli elementi di base dell'organismo che sono il Qi, il Sangue, lo Yang e lo Yin.

Gli organi coinvolti nel ciclo del Sangue sono i Reni (forniscono il Jing per la produzione del Sangue) la Milza (controlla il Sangue) il Fegato (immagazzina il Sangue) e il Cuore (controlla i vasi sanguigni).

Un deficit di Sangue può avere origine da un'alimentazione carente in cibi che producono Sangue (carne e cereali) da stress emotivi (tristezza, afflizione) da esercizio fisico eccessivo oppure da emorragie.
Questi fattori portano ad un indebolimento di uno degli organi sopracitati che non riescono poi ad espletare in pieno le loro funzioni.

I sintomi caratteristici del deficit di Sangue vanno da una lingua pallida, un polso sottile (xì mài 细脉) o rugoso (sè mài 涩脉) pelle pallida, unghie sottili e fragili, capelli secchi, "mosche volanti" (miodesopsie) a sintomi a livello cardiaco/psichico nel caso il Cuore venisse coinvolto (palpitazioni, difficoltà ad addormentarsi, spaventarsi facilmente) oppure a problemi ginecologici nelle donne (mestruazioni irregolari, assenza di mestruazioni)

Sindromi combinate

Un deficit di Sangue si presenta il più delle volte insieme ad un deficit di un'altra sostanza vitale. In questo caso è necessario trattarle entrambi.

Deficit di Qi e Sangue
E' una sindrome molto comune, in quanto Qi e Sangue sono intimamente legati: la produzione di Qi richiede un apporto adeguato di Sangue, mentre la produzione di Sangue richiede un altrettanto quantitativo di Qi.
In questo caso insieme ai tonici del Sangue bisognerà includere tonici del Qi.
Infine il deficit di Qi è spesso accompagnato da stasi, per cui bisognerà valutare anche l'aggiunta di erbe per muovere il Qi (vedi Erbe per regolare il Qi).

Deficit di Sangue e Yin
Essendo il Sangue una sostanza Yin, un suo deficit porta immancabilmente ad un deficit di Yin.
Insieme ai tonici del Sangue, sarà necessario prevedere dei tonici dello Yin.
Infine se il deficit di Sanque raggiunge il Cuore, può portare a sintomi cardiaci/psichici (palpitazioni, ansia, insonnia).
In quel caso sarà necessario prevedere delle erbe sedative per calmare il Cuore e la mente (ān shén yào 安神药).

Erbe

1) Dang Gui (dāng guī 当归) - Radix Angelicae Sinensis

E' considerata una delle migliori erbe per i disturbi ginecologici (vedi scheda)

2) Shu Di Huang (shú dì huáng 熟地黄) - Radix Rehmanniae Preparata

Nutre il Jing e il Sangue. Nutre il Midollo (vedi post dedicato sul blog)

3) He Shou Wu (hé shǒu wū 何首烏) - Radix Polygoni Multiflori

Tonifica il Fegato e i Reni. Nutre il Sangue e il Jing (vedi scheda)

4) Bai Shao (bái sháo 白芍) - Radix Paeoniae Alba

Nutre il Sangue e regola le mestruazioni. Nutre lo Yin (vedi scheda)

5) E Jiao (ē jiāo 阿膠) - Asini Corii Colla

Tonifica il Sangue. Nutre il Sangue e lo Yin (vedi scheda)

6) Long Yan Rou (lóng yǎn ròu 龍眼肉) - Longan Arillus

Tonifica il Cuore e la Milza. Nutre il Sangue e calma la mente (vedi scheda)

Avvertenze

I tonici del Sangue sono erbe pesanti da digerire e possono creare a lungo andare dell'Umidità.

Pazienti molto indeboliti potrebbero non essere in grado di digerire ed assorbire le erbe toniche.
In questo caso, prima di far loro assumere le erbe toniche, è consigliato usare per un lungo periodo, dei tonici più blandi insieme ad erbe astrigenti che prevengano la perdita di ulteriore energia e liquidi.

Riferimenti

Chinese Herbal Formulas and Applications (J. Chen)
Chinese Medical Herbology and Pharmacology (J. Chen)